INIZIO DELLE 40 ORE

CON QUESTO MESSAGGIO VOGLIAMO RICORDARVI CHE DOMANI INIZIANO LE PREGHIERE PER LA SANTITÀ DEI RELIGIOSI E PER L’AUMENTO DELLE VOCAZIONI

Care donne,

con quest’invito a pregare per la santità dei religiosi e per l’aumento delle vocazioni vogliamo riportare le seguenti parole, ricevute da santa Faustina: “Venne da me un bambino e mi svegliò. Questo bambino poteva avere circa un anno e mi stupì perché parlava benissimo, mentre i bambini di quell’età non parlano affatto, oppure parlano in modo poco comprensibile.
Era indicibilmente bello; somigliava al Bambino Gesù, e mi disse queste parole: «Guarda il cielo». E quando guardai il cielo, vidi le stelle splendenti e la luna.
Allora il bambino mi chiese: «Vedi la luna e le stelle?»
Risposi che le vedevo ed egli ribatté: «Quelle stelle sono le anime dei cristiani fedeli e la luna sono le anime degli appartenenti ad ordini religiosi. Vedi che grande differenza di luce c’è fra la luna e le stelle; così in cielo c’è una grande differenza fra l’anima di un religioso e quella di un cristiano fedele» … Poi, davanti al Santissimo Sacramento, sentì queste altre parole: “«Affido alle tue cure due perle preziose per il Mio Cuore, che sono le anime dei sacerdoti e le anime dei religiosi; per loro pregherai in modo particolare; la loro forza dipenderà dal vostro annientamento»”.

Con queste parole vogliamo infiammarci di grandi desideri per ottenere grazie immense di santità per i religiosi e per tutti quelli che sono chiamati. Dio ha riposto grandi desideri nella nostra umiltà. Vogliamo essere le “Sue care ladre di grazie”. Sappiamo che la nostra debolezza attrae tutte le grazie che il Cuore di Gesù tanto anela darci.

Vogliamo ringraziare anche tutte le donne che pregano, e chieder loro di invitarne molte altre, affinché la nostra unione di preghiera susciti molti santi che possano cambiare il corso della storia.

Un commento

  1. Cara Madre del Cielo
    Continua ad essere la tenera guida della chiesa per chiedere a Gesù di Santificare sempre più questo mondo . Solo così c’è gioia Vera.vita vera, amore vero..
    Che i Santi che ci hanno preceduto siano per noi esempi che ci insegnano nella preghiera e nell’adorazione la via stretta che porta a Dio.

    Carla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *