Vai al contenuto

La forza della speranza

La forza della speranza

Care mamme del progetto delle 40 ore, nel inizio di questo nuovo anno, vogliamo ringraziare per le preghiere durante tutto l’anno scorso e incoraggiarvi per continuare a pregare e lavorare per le vocazioni.
Con grande gratitudine vediamo che nostra famiglia religiosa del Verbo Incarnato continua ad essere benedetta con tante vocazioni.
Attualmente l’Istituto del Verbo Incarnato conta con 112 novizi.
Nell’anno 2021, 100 hanno realizzato i loro primi voti, 26 sono ordinati sacerdoti , 22 hanno professato il loro voto perpetuo, la maggior parte di loro sono ordinati diaconi.
L’Istituto delle Serve del Signore hanno oggi 119 novizie, 102 sorelle hanno professato il loro primi voti e 36 Serve del Signore hanno professato il loro voto perpetuo, tutto questo durante l’anno 2021.
Nel documento ” Nuove vocazioni per una Europa nuova” leggiamo: “La speranza è il secreto della vita cristiana ed è l’alito assolutamente necessario per la missione della Chiesa e in particolar modo per la pastorale vocazionale.
(…) Infatti si precisa farla rinascere, nei sacerdoti, nei educatori, nelle famiglie cristiane, nelle famiglie religiose, nei istituti secolari, insomma in tutti quelli che sono al servizio della vita stando vicini alle nuove generazioni.
Fiduciosi in questa speranza, ci dirigiamo a voi genitori, chiamati da Dio a collaborare nella volontà,
nel trasmettere la vita, e voi educatori, insegnanti, catechisti e animatori chiamati da Dio per collaborare in vari modi nel Suo disegno per la vita.
Vogliamo dirvi quanto la Chiesa apprezza la vostra vocazione e quanto si affida a lei per promuovere le vocazioni dei vostri figli e alunni, è una vera e autentica cultura vocazionale.”
E sicuramente confidando in questa stessa speranza, ci dirigiamo anche a voi mamme delle 40 ore, chiamate a pregare e offrire sacrifici per l’aumento, perseveranza e santità delle vocazioni sacerdotali e consacrati. Quanto è importante seguire il comando del Nostro Signore: ” Pregate dunque al Signore della messe che mandi degli operai nella sua messe” (Mt, 9,39)
Quanto sono importanti le vostre preghiere per dare forza ai sacerdoti e dei missionari e di qualunque anima consacrata che anela con il suo totale abbandono quotidiano essere vicino Dio e dedicarsi alla salvezza delle anime.
Care mamme con grande fiducia nell’insegnamento di Gesù Cristo che ci dice: “Se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa. Il Padre mio che è nei cieli ve lo concederà” (Mt 18,19)
Rimaniamo unite in più di 50 paesi chiedendo per i sacerdoti e religiosi.
Che Dio continui a donare e benedire la Chiesa con abbondanti santi vocazioni.

PREGHIERA PER LE VOCAZIONI, S. Giovanni Paolo II

Padre santo, fonte perenne dell’esistenza e dell’amore,
che nell’uomo vivente mostri lo splendore della tua gloria,
e metti nel suo cuore il seme della tua chiamata,
fa che nessuno, per nostra negligenza, ignori questo dono o lo perda,
ma tutti, con piena generosità, possano camminare
verso la realizzazione del tuo Amore.

Signore Gesù, che nel tuo pellegrinare per le strade della Palestina,
hai scelto e chiamato gli apostoli e hai affidato loro il compito
di predicare il Vangelo, pascere i fedeli, celebrare il culto divino,
fa’ che anche oggi non manchino alla tua Chiesa
numerosi e santi Sacerdoti, che portino a tutti
i frutti della tua morte e della tua risurrezione.

Spirito Santo, che santifichi la Chiesa
con la costante effusione dei tuoi doni,
immetti nel cuore dei chiamati alla vita consacrata
un’intima e forte passione per il Regno,
affinché con un sì generoso e incondizionato,
pongano la loro esistenza al servizio del Vangelo.

Vergine Santissima, che senza esitare
hai offerto te stessa all’Onnipotente
per l’attuazione del suo disegno di salvezza,
infondi fiducia nel cuore dei giovani
perché vi siano sempre pastori zelanti,
che guidino il popolo cristiano sulla via della vita,
e anime consacrate che sappiano testimoniare
nella castità, nella povertà e nell’obbedienza,
la presenza liberatrice del tuo Figlio risorto.
Amen.

Dal Vaticano, 14 Settembre 2000.

https://www.vatican.va/content/john-paul-ii/it/messages/vocations/documents/hf_jp-ii_mes_20001125_xxxviii-voc-2001.html